la qualità dei funghi Scherini

SURGELIAMO LA QUALITÀ

Dalla raccolta al confezionamento, il nostro impegno per l’eccellenza al servizio della ristorazione

profilo montagne

La qualità
secondo Scherini

Il tema della sicurezza alimentare è oggi quanto mai all’avanguardia. Per noi la ricerca della qualità è sempre stata una priorità, che comincia da lontano: significa controllare i prodotti in tutte le fasi della trasformazione, garantire la tracciabilità delle materie prime e, prima ancora, scegliere con cura raccoglitori e coltivatori costruendo relazioni basate sulla fiducia reciproca.

La qualità non si improvvisa: noi la costruiamo da cinquant’anni, giorno dopo giorno.

1
Coltivazione e raccolta
2
Selezione, pulizia e taglio
3
Abbattimento
4
Confezionamento
5
Controllo qualità
scopri le fasi di produzione
1

Coltivazione e raccolta

Franco e Pierina, i nostri fondatori, erano soliti recarsi personalmente ogni anno nei luoghi di provenienza delle materie prime, che all’epoca erano quasi esclusivamente funghi. Da allora non abbiamo mai perso la buona abitudine di fare visita ai nostri fornitori, tutti coltivatori selezionati e raccoglitori specializzati: interlocutori storici, con i quali intratteniamo rapporti stabili, duraturi e di fiducia e ai quali poniamo periodicamente nuovi obiettivi.

Nei confronti di ognuno di loro ci poniamo con la cordialità di un buon amico ma anche con il rigore di un severo ispettore, perché la qualità dei nostri prodotti si fonda sulla qualità del processo di coltivazione e raccolta che è alla base dell’intera filiera.

Fungo raccolto a mano in montagna
2

Selezione, pulizia e taglio

All’ingresso dei nostri laboratori produttivi vige una forte selezione: solo le materie prime che rispettano precisi criteri di qualità sono ammesse alla lavorazione. Funghi, frutti e verdure che superano questo primo step qualitativo sono sottoposti a un’accurata azione di pulizia, per eliminare ogni tipo di impurità, e poi selezionati in base al calibro e alla categoria, per essere infine eventualmente affettati.

Tutte queste operazioni sono di tipo manuale e vengono effettuate da personale dedicato al controllo qualità: occhi attenti e mani abili garantiscono la conformità di ogni prodotto agli elevati standard adottati dall’azienda.

Lavorazione, taglio e pulitura funghi
3

Abbattimento

Dopo essere state lavorate, le materie prime passano alla fase di abbattimento con tecnica IQF (Individually Quick Frozen), un processo di surgelazione rapida individuale mediante azoto che consente di mantenere le caratteristiche organolettiche e i valori nutrizionali dei prodotti surgelati. A ciò si aggiunge l’ulteriore vantaggio della IQF in termini di riduzione degli sprechi, dal momento che è possibile scongelare singole porzioni di prodotto anziché l’intero quantitativo.

La ricerca della qualità passa anche dall’ottimizzazione delle tempistiche: le nostre materie prime sono lavorate e surgelate in giornata, in modo da conservare tutta la loro freschezza.

Abbattimento di lamponi freschi
4

Confezionamento

Le materie prime surgelate sono immediatamente confezionate meccanicamente nelle pezzature e nelle tipologie di prodotto destinate alla clientela: alla disponibilità di varie pezzature, dai 10 grammi ai formati da 5 kg destinati alla ristorazione, si affianca la scelta tra opzioni di confezionamento in busta, in vaschetta e in astuccio.

La nostra azienda è tradizionalmente molto attenta ai sistemi di confezionamento e alla cura del packaging, dedicando tempo e risorse al costante aggiornamento di questi processi per offrire soluzioni di conservazione efficaci e formati rispondenti alle richieste provenienti dal mercato.

Confezionamento automatizzato di prodotti surgelati
5

Controllo qualità

Ogni fase del processo produttivo è strettamente sorvegliata e monitorata dai nostri addetti, ma per essere davvero certi della qualità dei nostri prodotti surgelati operiamo sistematicamente analisi a campione sia in entrata, sulle materie prime, sia in uscita, sui prodotti finiti.

Per la categoria merceologica dei funghi, inoltre, riserviamo ulteriori controlli mediante specifiche analisi micologiche condotte dal nostro micologo interno, una figura specializzata chiamata a garantire la sicurezza di questi prodotti.

Controllo qualità su funghi
indietro
avanti

Prodotti sicuri e
certificati

La sicurezza e la qualità dei surgelati Scherini sono comprovate da due delle principali certificazioni internazionali del settore: IFS (International Food Standard), certificazione alimentare della Grande Distribuzione Organizzata che fissa requisiti per tutte le fasi di produzione e trasformazione delle materie prime, e BRC Food, standard globale per la sicurezza alimentare che assicura la qualità dei prodotti agroalimentari.  

certificazioni brc food e ifs food